Sei in: Home » Articoli

Processo penale telematico: avvio notificazioni in altri tre uffici

Con 3 decreti, il ministero della giustizia ha disposto l'avvio delle comunicazioni e notifiche telematiche presso gli uffici di Napoli, L'Aquila e Pisa
uomo che unisce le mani simbolo della rete telematica

di Redazione - Esteso il processo penale telematico, con l'avvio delle notifiche in altri tre uffici: Napoli, L'Aquila Pisa. Lo ha disposto il ministero della giustizia con tre decreti pubblicati in Gazzetta Ufficiale il 25 gennaio 2018.

Ppt: notifiche in tre uffici

Nello specifico, i tre provvedimenti rendono noto l'avvio delle comunicazioni e notificazioni per via telematica presso le Procure della Repubblica – Tribunale per i minorenni di Napoli (decreto 22.12.2017) e L'Aquila (decreto 5.12. 2017), nonché presso l'Ufficio di sorveglianza di Pisa (decreto 3.1.2018).

Tramite i decreti, è accertata la funzionalità dei servizi di comunicazione telematica presso le procure e uffici indicati e viene disposto, inoltre, che presso gli stessi, le notificazioni a persona diversa dall'imputato (ex artt. 148, comma 2-bis, 149, 150 e 151, comma 2, c.p.p.) sono effettuate esclusivamente in modalità telematica.


Leggi anche: Processo penale telematico: al via le notifiche digitali in Cassazione


(26/01/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Terremoto: ecco cosa blocca la ricostruzione
» Reato per la madre che non fa vedere il figlio al padre
» La pensione di reversibilità
» Decreto dignità: tutte le novità sul lavoro
» Locazioni: cedolare secca anche quando si affitta a una società

Newsletter f g+ t in Rss