Sei in: Home » Articoli

Stop bollette a 28 giorni: pronta la norma

Lo ha annunciato il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda. Sarà inserita come emendamento al decreto fiscale o alla legge di bilancio
uomo guarda scioccato il telefono

di Marina Crisafi – Dopo i vari annunci e le proteste delle associazioni dei consumatori, è finalmente pronta la norma che porrà fine alla questione delle bollette a 28 giorni anziché mensili. Ad annunciarlo è il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda, in un intervento su Repubblica Tv. "Stiamo verificando se la legge passerà come emendamento al decreto fiscale o nella legge di Bilancio" ha confermato infatti Calenda. Il testo "è già pronto – ha assicurato, dunque, il ministro - dobbiamo trovare solo il veicolo".

La questione delle bollette a 28 giorni

Sulla questione delle bollette a 28 giorni, anziché a 30, che interessano non solo gli operatori di telefonia ma anche la pay tv, le polemiche incalzano da mesi.

Tutto è cominciato con la discesa in campo dell'Agcom che nel marzo scorso ha indicato agli operatori di telefonia fissa (ma non per quella mobile) come scadenza per la fatturazione 30 giorni e non 28. La cosa non è piaciuta alle varie compagnie ed è scattato il ricorso al Tar. Il Tribunale amministrativo ha accolto la sospensiva e rinviato per il giudizio di merito al prossimo 7 febbraio. Intanto, però, anziché adeguarsi i vari operatori hanno optato tutti per la bolletta "corta" e da qui è scattata la reazione dell'Autorità che il mese scorso ha avviato i procedimenti sanzionatori (leggi: Bollette a 28 giorni: al via il procedimento sanzionatorio dell'Agcom).

A ciò è seguito l'intervento delle associazioni dei consumatori che hanno lanciato petizioni, organizzato azioni collettive e sollecitato un provvedimento del Governo.

Nei giorni scorsi, è stato anche presentato un disegno di legge ad hoc che, stando agli annunci, doveva essere inserito come intervento in manovra.

Leggi anche:

- Bollette a 28 giorni: come fare reclamo

- Arriva lo stop per legge alle bollette a 28 giorni

Ma di questo stop, sino ad oggi non c'è traccia né nel ddl né nel decreto collegato.

Basta bollette a 28 giorni: norma entro fine anno

Il Governo ha comunque continuato a manifestare le intenzioni di porre rimedio e ora le parole di Calenda dovrebbero tranquillizzare. Quella dell'emendamento alla manovra o al collegato dl fiscale sarebbe la strada più immediata.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Seguici anche su Facebook e iscriviti alla newsletter

(20/10/2017 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com
Le più lette:
» La cambiale - Guida Legale
» Aspettativa non retribuita: cos'è e come si ottiene
» Carta identità elettronica: come si richiede
» Le diverse tipologie di servitù
» Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli
In evidenza oggi
Cassazione: lei ci sta poi ci ripensa? Resta grave la violenza sessualeCassazione: lei ci sta poi ci ripensa? Resta grave la violenza sessuale
Cassazione: il pedone non ha sempre ragioneCassazione: il pedone non ha sempre ragione


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF