Sei in: Home » Articoli

Wi-fi gratis per tutti: ok del Parlamento europeo

Ricevuto il primo ok alla proposta della commissione europea di introdurre il Wi-fi gratuito in tutte le aree pubbliche
cartello che indica wifi gratis

di Marina Crisafi - Cittadini europei connessi ad alta velocità con connessione Wi-fi gratis in tutte le aree pubbliche, dalle biblioteche ai parchi, dalle stazioni alle piazze, passando per i musei. È questo l'obiettivo della Commissione europea che nel settembre scorso ha avanzato la proposta "WiFi4Eu" che ora ha ricevuto il primo sì da parte del Parlamento Ue.

120 milioni di euro agli enti locali di tutta Europa

La commissione industria dell'Eurocamera ha dato quindi il via libera all'iniziativa, riporta l'Ansa, che potrà contare su uno stanziamento di 120 milioni di euro agli enti locali di tutta Europa per far arrivare la connessione Wi-fi gratis in tutti gli spazi pubblici.

La condizione però è che i fondi siano assegnati, "in maniera geograficamente bilanciata" fra gli Stati membri e che la connessione sia completamente gratuita e senza alcun limite di volume o di velocità.

Altra richiesta da parte degli eurodeputati è che le autorità locali beneficiarie dei finanziamenti si impegnino ad assicurare per almeno 3 anni il funzionamento degli hotspot con il mantenimento dei più alti standard di cybersicurezza.

L'iter della proposta sul Wi-fi gratis

Ora, a seguito del voto della Plenaria, la proposta sarà oggetto di negoziazione da parte di Consiglio e Commissione Ue e poi potrà diventare realtà.

(27/04/2017 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Giudici Tribunale UE: selezione aperta anche agli avvocati
» Multe e bollo auto: fino a mille euro debiti cancellati
» Multe e bollo auto: fino a mille euro debiti cancellati
» Giudici onorari minorili: ecco il bando, domande fino al 9 novembre
» Il permesso di soggiorno

Newsletter f g+ t in Rss