Sei in: Home » Articoli

Modello Redditi 2017: online bozza e istruzioni

Disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate a partire da oggi la bozza e le istruzioni della dichiarazione Redditi 2017
bussola che mostra il tempo per la semplificazione fiscale

di Redazione - L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato oggi sul proprio sito la bozza e le istruzioni per la dichiarazione dei redditi 2017, da usare per il periodo d'imposta 2016.

Quest'anno il modello (che non si chiamerà più "Unico ma "Redditi" perché la dichiarazione Iva non potrà più essere presentata insieme alla dichiarazione dei redditi), ricordano le Entrate in una nota, imbarca diverse novità.

Tra le più importanti rilevano:

- i premi produttività, ossia la nuova tassazione agevolata per i dipendenti del settore privato che percepiscono premi di risultato non superiori a 2mila euro;

- il bonus per il rientro dei cervelli; i lavoratori che si sono trasferiti nel nostro Paese infatti vedranno tassato soltanto il 70% del reddito di lavoro dipendente prodotto sul territorio nazionale;

- i canoni di leasing pagati nel 2016 per l'acquisto della prima casa (in presenza di un reddito, alla data della stipula del contratto, non superiore a 55mila euro);

- le detrazioni del 65% delle spese (sostenute nel 2016) per acquisto, installazione e messa in opera dei dispositivi multimediali per il controllo da remoto di impianti di riscaldamento, produzione acqua calda o climatizzazione;

- infine, il credito di imposta per le erogazioni liberali in denaro in favore degli istituti scolastici nazionali (il c.d. School Bonus).

(24/01/2017 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Conto corrente: i limiti al pignoramento delle somme versate dall'Inps
» Mantenimento non dovuto al figlio che non vuole lavorare
» Il marito non ha il diritto di soddisfare i suoi istinti sessuali
» Condono fiscale 2019: come funziona la sanatoria
» Sì al pernotto dal papà anche se la mamma non vuole

Newsletter f g+ t in Rss