Sei in: Home » Articoli

Punti patente: tutti i modi per controllare il saldo

Dal Portale dell'Automobilista al numero 848.782.782 ecco come fare per vedere quanti sono i punti patente a disposizione in breve tempo
ragazzi che mostrano patente

di Redazione - Il sistema della patente a punti, introdotto nel nostro ordinamento nel 2003, ha trasformato il documento di guida in una sorta di carta "ricaricabile" che parte (al momento del rilascio del titolo abilitativo o dell'avvio del sistema se successivo allo stesso) da una base di 20 punti (si veda Punti patente: quanti sono, come si perdono e come si recuperano).

Punti che possono variare non solo per gli automobilisti più "spericolati" che vedranno decurtare progressivamente quanto accreditato in base all'infrazione commessa, ma anche per quelli più bravi, che vengono premiati con due punti ogni due anni (1 in più l'anno per i neopatentati nei primi tre anni) sino a un massimo di 10 in più, potendo quindi ritrovarsi con un accredito di ben 30 punti.

Scoprire il saldo dei punti patente allora può diventare importante per tutti e per scoprirlo non c'è bisogno di perdersi in calcoli complicati: bastano pochi click infatti per accedere al proprio saldo o una semplice telefonata.

Ecco i vari metodi:

Il Portale dell'automobilista

Per verificare quanti punti si hanno sulla patente basta collegarsi al Portale dell'Automobilista, il sito gratuito realizzato con il patrocinio del ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

Spendendo pochi minuti per registrarsi (scegliendo tra "registrazione cittadino" o "registrazione impresa" in base alla tipologia di utente) ai avrò accesso a tutta una serie di servizi, tra cui quello della verifica del saldo dei punti patente.

Basta seguire la procedura (completando la registrazione attraverso il link inviato dal sito all'indirizzo mail indicato) e, una volta completato il tutto, effettuare il login (accedendo con i dati forniti in fase di registrazione) e andare sulla proprio pagina di profilo.

Il saldo a questo punto, insieme alle altre informazioni relative alla propria patente, è a portata di mano.

App iPatente

Se poi si è in possesso di un iPhone, un iPad o un iPod touch, si potrà utilizzare l'apposita app iPatente per verificare il proprio saldo punti patente.

L'app iPatente, realizzata dal Dipartimento Trasporti del Mit, consente a chiunque di accedere ai medesimi servizi de Il Portale dell'Automobilista in modo gratuito e senza alcuna registrazione. È sufficiente scaricare l'applicazione per poter usufruire di una vasta gamma di servizi (dalla verifica della copertura assicurativa alla ricerca dei centri revisione e degli uffici motorizzazione), ivi compreso il saldo aggiornato dei punti patente, la scadenza di validità e le variazioni di punteggio con i relativi dettagli, direttamente tramite il proprio dispositivo mobile.

L'app, disponibile per Android e iOS, è scaricabile dall'apposita pagina sul portale dell'automobilista oppure su Google Play e AppleStore.

Numero 848.782.782

Per chi non ha molta dimestichezza con la tecnologia, o in caso di malfunzionamento del Portale dell'automobilista, c'è una terza soluzione per verificare il proprio saldo dei punti patente.

Basta telefonare al numero 848.782.782 e indicare alla voce preregistrata i dati richiesti (tra cui la propria data di nascita e il numero della patente), utilizzando la tastiera del telefono.

Il servizio è attivo 7 giorni su 7 ed ha il costo di una chiamata urbana. Inoltre, è disponibile solo da telefono fisso e non da cellulare.




Per approfondimenti vai alla guida: "Punti patente: quanti sono, come si perdono e come si recuperano"


(31/08/2016 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Avvocati: come si stabilisce se il compenso è eccessivo?
» Reato per la madre che non fa vedere i figli al padre
» La sospensione condizionale della pena
» Anas cerca avvocati penalisti
» ResponsabilitÓ medica: arrivano le linee-guida

Newsletter f g+ t in Rss