Sei in: Home » Articoli

Cassazione: è legittima la rettifica Iva senza istruttoria

iva id9618.png
Nel caso in cui l'infedeltà della dichiarazione derivi dalla questo stesso atto senza necessità di porre in essere ulteriori attività, l'ufficio può rettificare l'Iva senza fare nessuna indagine. È questo il principio di diritto messo nero su bianco nella sentenza n. 4627 depositata il 25 febbraio 2011. in particolare, su ricorso proposto da un contribuente che si era visto notificare la rettifica Iva senza istruttoria da parte dell'Amministrazione finanziaria, la Corte ha precisato che “l'art. 6 della legge n. 241 del 1990 nulla ha immutato in proposito, anzi è del tutto sovrapponibile alla disposizione in parola (D.p.r. 26-10-1972, n. 633, art. 54), in quanto impone in via generale l'accertamento dei fatti mediante il compimento degli atti all'uopo necessari, per cui, ove non sia necessario alcun atto ulteriore al semplice esame dell'operato del contribuente, non si fa luogo ad atti istruttori che nella specie sarebbero inutili anche ai fini del diritto di difesa del soggetto interessato”.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(22/03/2011 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
» Trenitalia: treni "nascosti" per fare acquistare i viaggi più cari, Antitrust apre istruttoria
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF