Sei in: Home » Articoli

Manovra: Cgil, Cisl e Uil vigili del fuoco denunciano effetti negativi sul servizio

In un comunicato stampa congiunto di Cgil Cisl e Uil vigili del fuoco si denunciano le pesanti ricadute della manovra sul servizio dei vigili del fuoco. "Cgil, Cisl e Uil vigili del fuoco - si legge nel comunicato - ribadiscono le forti preoccupazioni della categoria per la mancata esigibilita' delle risorse economiche previste per legge che consentirebbero la chiusura del contratto nazionale di lavoro scaduto ormai da 30 mesi. Cgil, Cisl e Uil vigili del fuoco chiedono al governo di attivarsi per dare sostanza alla specificita' professionale dei vigili del fuoco riconosciuta dal parlamento italiano e per raggiungere tale obiettivo metteranno in campo tutte le azioni di protesta necessarie". Le tre associazioni ribadiscono le critiche espresse sull'iniquita' della manovra finanziaria e "denunciano con forza gli effetti negativi e le pesanti ricadute che gli interventi previsti dal governo produrranno sul servizio prestato al paese dai vigili del fuoco e sulle condizioni complessive del personale".
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(10/07/2010 - Notiziario)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietà
» Isee: il software Inps per calcolarlo online
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione è abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio è stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF