Sei in: Home » Articoli

Cassazione: dispute su casa? Non bastano per annullare nozze. Accolto ricorso di una ex moglie contro delibazione Sacra Rota

Roma - (Adnkronos) - Le dispute sulla casa tra marito e moglie non possono essere valido motivo per chiedere l'annullamento delle nozze. Lo stabilisce una sentenza della Cassazione (la 3339) che ha accolto il ricorso di Cinzia S., una signora romana che si e' opposta alla sentenza di annullamento del matrimonio contratto con Mauro M. decretata dal Tribunale ecclesiastico sulla base del fatto che la moglie era a conoscenza delle intenzioni del marito di comprarsi una csa tutta loro.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(20/03/2003 - Adnkronos)
Le più lette:
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
» Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
» Il giudice può perquisire la borsa dell'avvocato
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocato e notaio: ecco le professioni più noiose
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF