Sei in: Home » Articoli

Fisco: la riforma fiscale in Italia. Cosa accade negli atri paesi europei

L'ipotesi di riforma dell'Irpef in Italia basata su due aliquote e due scaglioni di reddito se fosse davvero attuata introdurrebbe una vera e propria rivoluzione fiscale. Un progetto simile a quello italiano lo troviamo in Polonia dove si applicano gia' due aliquote (al 18% e al 32%). Vi sono altri paesi che invece per dare uno slancio all'economia hanno adottato la 'flat tax': il 12% nel Montenegro, il 19% nella Slovacchia, il 15% nella Repubblica Ceca. Anche la Serbia adotta una flat tax che però è articolata in due aliquote: il 12% per i dipendenti e il 10% per gli autonomi. Al contrario nel Regno Unito, in Germania, Spagna e Francia il sistema fiscale è basato su un articolato itreccio di aliquote e scaglioni. In Francia le aliquote sono 5 (e la tassazione va dal 5,5% al 40%,)e il quoziente familiare regola il sistema degli 'sconti' fiscali. Nel Regno Unito le persone fisiche vengono tassate sulla base di un reddito complessivo che viene determinato attraverso la sommatoria di diverse categorie di reddito individuate dalla normativa fiscale.
La tassazione in ogni caso va dal 10% al 40%. In Germania sono previsti 4 scaglioni ma le aliquote sono solo 3 perchè è prevista la 'no tax area' che arriva fino a 7.800 euro (qui la tassazione va dal 14% al 45%). In Spagna gli scaglioni sono 4 e 4 sono anche le aliquote con una imposizione che parte dal 24% e arriva fino al 43%.
Altre informazioni su questo argomento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/01/2010 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Divorzio: arrivano gli hotel che aiutano le coppie a lasciarsi
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Accesso agli atti: dalla legge 241 alla riforma Madia
In evidenza oggi
Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionaliRisarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
Gratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocatiGratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF