Sei in: Home » Articoli

Compatibilità tra l'attività di lavoro autonomo e l'iscrizione nelle liste di mobilità

Il lavoratore autonomo può continuare ad essere iscritto nelle liste di mobilità e conserva il diritto all'indennità prevista, occorre, però nello stesso tempo, che il legislatore individui la soglia oltre la quale viene meno la funzione sostitutiva del reddito dell'indennità stessa. E' questo il principio espresso dalla Corte di cassazione con una recente sentenza depositata il 1 aprile u.s.

(Cassazione Civile, Sent. 01/04/2004, n.6463)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(18/04/2004 - www.leggiditalia.it)
Le più lette:
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
» Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
» Il giudice può perquisire la borsa dell'avvocato
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocati sans papier: nessuna incompatibilità
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF