Sei in: Home » Articoli

Governo: pubblicate graduatorie dei vincitori delle borse di studio in favore delle vittime del terrorismo, anno scolastico/accademico 2009/2010

governo id0
Pubblicate graduatorie dei vincitori delle borse di studio in favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, degli orfani e dei figli delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, delle vittime e dei superstiti – figli ed orfani – delle vittime del dovere, per l'anno scolastico/accademico 2009/2010, relative alla frequenza scolastica della scuola primaria e scuola secondaria di primo grado, della scuola secondaria di secondo grado, dei corsi di laurea, laurea specialistica/magistrale a ciclo unico e non, dei corsi delle istituzioni per l'alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM) e delle scuole di specializzazione, con esclusione di quelle retribuite.
Lo fa sapere il Governo. Le graduatorie sono state pubblicate nel supplemento speciale n. 1 al Bollettino Ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del 14 novembre 2011. Il Bollettino è consultabile dagli interessati presso: Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per il Coordinamento Amministrativo – Via della Mercede, 9 Roma – II piano stanza 2020 (tel. 06 67796676/0667796592) – nei giorni martedì e giovedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e lunedì e mercoledì dalle 15,00 alle 17,00. Per ulteriori informazioni, www.governo.it
(30/01/2012 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolarlo online e il calcolo manuale
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Appalto: la garanzia per vizi e difformità dell'opera
» Avvocati: oggi la manifestazione nazionale a Roma contro la Cassa Forense
In evidenza oggi
Cane fa pipì in strada, multa da 157 euroCane fa pipì in strada, multa da 157 euro
Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causaStrisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF