Sei in: Home » Articoli

Le multe, le opposizioni e la COMPENSAZIONE delle SPESE viste dall'Avv. Roberto BETTI di Roma

posta risposta email
POSTA e RISPOSTA n°72 è dedicata all'Avv. ROBERTO BETTI che ci invia il suo gradito contributo sul ...contributo unificato che si deve sborsare per opporre le sanzioni stradali: "Che meraviglia giuridica! Peccato che nessuno abbia pensato all'assurdita' del caso di un'Amministrazione pubblica che tiene comportamenti antigiurici contro i cittadini (p.e. utilizzando autovelox non debitamente segnalati etc.) e li costringe ad esborsi di denaro per sottrarsi alle conseguenze del suo arbitrio. E, per altro verso, peccato che a nessun ricorrente al G. di P. (che puo' stare in giudizio da solo) venga mai esplicitato il significato dell'art. 92 c.p.c. secondo comma, che impone che i "giusti motivi" per la compensazione delle spese devono essere "esplicitamente indicati nella motivazione"! Scusate lo sfogo di un anziano Avvocato da tempo ormai da tempo fuori gioco ma ancora in grado di connettere e valutare" - Carissimo Roberto, mi fa tanto piacere rileggerTi, sei spesso in cima ai miei pensieri per la Tua 'eroica' storia personale che mi hai raccontato in una lettera personale e che, se vuoi, un giorno divulgheremo ai lettori di Studio Cataldi. Con pudore e con rispetto. Saremo pure fessi perché non cavalchiamo il modo aberrante in cui oggi si fa sensazionalismo e non dibattito o informazione su tutti i media.
Quando, però, alla posta dei lettori perviene una lettera contenente una chiusa come quella del Notaio di Salerno Matteo FASANO "concludo facendoTi i miei sinceri complimenti per la CORRETTEZZA con la quale viene gestito questo blog", io appoggio il capo sul cuscino tranquillo e soddisfatto. Continua a seguire Studio Cataldi, caro Amico ROBERTO, e grazie per i Tuoi contributi, davvero incisivi, che noi attendiamo ancora. Se vuoi e puoi, l'uscio del Portale, luogo-non luogo, rimane sempre aperto ad un vecchio-giovane (leone) Avvocato d'esempio per i nuovi virgulti che zampettano i primi passi nella professione forense.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/06/2011 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF