La quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent. 10.03.2003 n° 2684) ha stabilito che l’art. 6, co. 1 L. 217/1990 che disciplina il patrocinio a spese dello Stato per i non abbienti, trova applicazione anche nel caso dello straniero non residente in Italia. Con questa decisione i Giudici di Piazza Cavour hanno accolto il ricorso di uno straniero che si era visto negare il gratuito patrocinio solo perché non aveva la residenza anagrafica nello Stato Italiano.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: