Previsto il fermo amministrativo (cd. "ganasce alle auto") dei veicoli nel caso in cui il pagamento del debito iscritto a ruolo non venga estinto presso i concessionari per la riscossione, entro 20 giorni dalla data della scadenza (60 giorni dalla notifica della cartella). Questo in breve è quanto stabilito dall’Agenzia delle Entrate che, però, al fine di garantire un migliore rapporto tra Fisco e contribuenti ha invitato i concessionari della riscossione a comunicare preventivamente ai morosi la rigida misura che verrà applicata in caso di inadempimento.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: