Roma - (Adnkronos) - Agli arresti domiciliari? Off limits anche il giardino. Puo' infatti scattare la condanna per il reato di evasione nei confronti del detenuto sorpreso dalla polizia a passeggiare nel giardino di casa mentre sta scontando la detenzione domiciliare. A meno che il giardino o il cortile non siano di ''stretta pertinenza dell'abitazione''. Lo ha stabilito la Cassazione nel considerare il caso di Remo F., un romano condannato in primo e in secondo grado a 4 mesi di reclusione per il reato di evasione previsto dall'art. 385 c.p. per essere stato sorpreso nel giardino mentre era agli arresti in casa.

Vedi anche:
- arresti domiciliari
- Articoli in tema di arresti domiciliari
Condividi
Feedback

(09/04/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi: