Sei in: Home » Articoli

Malattia: legittima l'assenza a controllo medico per cause imputabili alla struttura sanitaria

In tema di riconoscimento del diritto alla indennita' economica di malattia negata dall'Inps a causa dell'assenza del lavoratore alla visita fiscale merita attenzione la sentenza della cassazione, sezione lavoro n.1809/2008. In molti casi analoghi (contestazione dell'assenza a controllo medico Inps) l'assenza del lavoratore puo' risultare giustificata qualora il medesimo riesca a provare che l'allontanamento dalla residenza e' scaturito da una reale necessita' di sottoporsi a cure mediche, all'aggravarsi della patologia, ecc.... Nel caso oggetto della sentenza 1809/2008 il lavoratore si e' allontanato dalla propria residenza su invito specifico dell'Inps a recarsi alla competente Asl in un determinato giorno.
Guarda caso il giorno indicato nell'invito cadeva in coincidenza con la festa del Santo Patrono. Ovviamente il lavoratore ha trovato chiusa la struttura sanitaria non potendo esperire il successivo controllo medico. Da qui il ricorso e la sentenza. (Giovanni Dami)
Cassazione, sez. lavoro, sentenza 28.1.2008 n. 1809 - Giovanni Dami
(18/03/2008 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le pi¨ lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Addio definitivo alla Siae
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Come funziona la rottamazione "bis" delle cartelle
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
In evidenza oggi
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
ResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitariaResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF