Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Amianto : le disposizioni Inpdap per lo stabilimento Acna di Cengio

Nei confronti dei lavoratori dello stabilimento ex ACNA di Cengio sono stati estesi, a decorrere dal 1° gennaio 2004, i benefici previdenziali di cui all?articolo 13, comma 8, della legge 27 marzo 1992, n. 257 e successive modificazioni, giā riconosciuti in favore dei lavoratori esposti all?amianto. A seguito dei diversi interventi normativi che si sono succeduti nel tempo, il beneficio previdenziale previsto per questi ultimi ha subito sostanziali modifiche sia nell?entitā che nell?incidenza ai fini pensionistici. A decorrere dal 1° ottobre 2003, per effetto di quanto disposto dall?articolo 47, comma 1, della legge 24 novembre 2003, n. 326, il beneficio pensionistico, consistente nella maggiorazione del periodo di esposizione all?amianto, viene ridimensionato; in particolare, il coefficiente di rivalutazione č ridotto da 1,5 a 1,25 ed il periodo figurativo incide solo ai fini della misura e non della maturazione del diritto.
(Inpdap, Circolare 10.10.2006 n° 21)
(01/11/2006 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Fumo in spiaggia: i divieti dell'estate 2018
» Educazione civica a scuola: al via la raccolta firme
» Affido materialmente condiviso: una grossa opportunitā per i nostri figli
» Basta impedire al padre di vedere il figlio per due giorni per commettere reato
» Pedoni: multe fino a 100 euro per chi sosta in gruppo sui marciapiedi

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss