Sei in: Home » Articoli

Opposizione di terzo all'esecuzione, rivendica e simulazione

Opposizione di terzo all’esecuzione - Azione personale - Oggetto L’azione di opposizione di terzo nel procedimento esecutivo non è propriamente un’azione reale di rivendica, ma un’azione personale del terzo di accertamento dell’illegittimità dell’esecuzione in rapporto al suo oggetto e nei confronti del terzo che sullo stesso vanti un diritto che possa ritenersi prevalente su quello che compete al creditore procedente. ( art. 619 c.p.c.) Ipoteca - Diritto di procedere ad espropriazione forzata in pendenza di azioni di simulazione – Sussistenza Il creditore ipotecario può espropriare i beni vincolati a garanzia del suo credito nei confronti del terzo acquirente ancorché pendano azioni dichiarative di simulazione assoluta dell’acquisto, azioni revocatorie per frode o azioni per rescissione e la forma dell’esecuzione è quella diretta contro il debitore. (art. 2808 c.c.)
Nella decisione
(04/02/2005 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Autovelox: multe tutte nulle
» Decreto fiscale è legge
» Riforma processo civile: ecco la bozza
» Avvocati: i contributi alla Cassa non sono deducibili!
» Decreto fiscale legge
Newsletter f g+ t in Rss