Sei in: Home » Articoli

Corte Costit. Sen. 10.05 su assicurazione contro infortuni per lavoratori in aspettativa nel sindacato

L'assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali deve essere estesa ai lavoratori in aspettativa che svolgono attività sindacale presso le associazioni sindacali. La Corte Costituzionale, con sentenza n.171 depositata il 10 maggio ha così dichiarato l?illegittimità costituzionale degli artt. 4 e 9 del d.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124 (Testo unico delle disposizioni per l?assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali), nella parte in cui non prevedono, tra i beneficiari della tutela assicurativa e tra gli obbligati, rispettivamente, i lavoratori in aspettativa perché chiamati a ricoprire cariche sindacali (provinciali e nazionali) e le organizzazioni sindacali per conto delle quali essi svolgano attività previste dall?art. 1 del medesimo testo unico.
Leggi il provvedimento su www.filodiritto.com
(14/05/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Dolo eventuale e colpa cosciente: la Cassazione delinea le differenze
» Multe: il super autovelox vede anche chi usa il telefono
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» Cassazione: niente sanzioni a lavoratore assente per un giorno senza certificato
» L'avvocato non può accettare compensi esigui


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss