Sei in: Home » Articoli

Cassazione: ex e' pensionato? Mantenga lo stesso moglie e figli

L'ex marito e' pensionato? Deve mantenere lo stesso la moglie e i figli anche se dopo la separazione si e' rifatto una vita e ha avuto bambini di secondo letto. Lo sancisce la Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso di Eugenio T., un ex pilota dell'aviazione di Bari che, in pensione per ragioni di eta', chiedeva una riduzione dell'assegno di mantenimento per moglie e prole, fissato dal Tribunale di Bari in circa 700 euro mensili, alla luce del fatto che i figli erano maggiorenni e che aveva costitutito una nuova famiglia 'di fatto' consolidata dalla nascita di un'altra bambina.
Per la Suprema Corte, pero', ''la formazione di una nuova famiglia non legittima di per se' una diminuzione del contributo per il mantenimento dei figli nati in precedenza, in quanto costituisce espressione di una scelta e non di una necessita' e lascia inalterata la consistenza degli obblighi nei confronti della prole''.
(06/02/2004 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Danno biologico: le nuove tabelle di Roma sempre più lontane da quelle di Milano
» Un albero per ogni nato: sanzioni in arrivo per i comuni che non adempiono
» L'estradizione
» Addio definitivamente all'assegno di divorzio con la nuova convivenza
» Tasse di successione
Newsletter f g+ t in Rss