Sei in: Home » Articoli

Abusi familiari: modifiche al codice di procedura civile

Con legge 6 novembre 2003, n. 304 Ŕ stato modificato l'articolo 342-bis del codice di procedura civile in materia di ordini di protezione contro gli abusi familiari. La norma prevede che il giudice, su istanza di parte, possa adottare provvedimenti volti alla cessazione di condotte pregiudizievoli tramite l'allontanamento dalla casa familiare del coniuge o di altro convivente che Ŕ causa di grave pregiudizio all'integritÓ fisica o morale ovvero alla libertÓ dell'altro coniuge o convivente. Con la modifica introdotta l'istanza volta ad ottenere l'ordine di protezione potrÓ essere presentata anche nel caso in cui il fatto costituisca reato perseguibile d'ufficio.

( L. 06/11/2003 , n. 304 , G.U. , 12/11/2003 , n. 263 )

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(15/11/2003 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Multe fino a 425 euro per chi getta rifiuti dal finestrino
» Basta impedire al padre di vedere il figlio per due giorni per commettere reato
» Guida legale sulla responsabilitÓ disciplinare dei magistrati
» Assegno di mantenimento: detrae solo chi versa
» Processo civile: le decisioni "a sorpresa" del giudice

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss