Sei in: Home » Articoli

Abusi familiari: modifiche al codice di procedura civile

Con legge 6 novembre 2003, n. 304 è stato modificato l'articolo 342-bis del codice di procedura civile in materia di ordini di protezione contro gli abusi familiari. La norma prevede che il giudice, su istanza di parte, possa adottare provvedimenti volti alla cessazione di condotte pregiudizievoli tramite l'allontanamento dalla casa familiare del coniuge o di altro convivente che è causa di grave pregiudizio all'integrità fisica o morale ovvero alla libertà dell'altro coniuge o convivente. Con la modifica introdotta l'istanza volta ad ottenere l'ordine di protezione potrà essere presentata anche nel caso in cui il fatto costituisca reato perseguibile d'ufficio.

( L. 06/11/2003 , n. 304 , G.U. , 12/11/2003 , n. 263 )

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(15/11/2003 - Media Italia)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Arriva la dichiarazione Iva precompilata e l'obbligo della fattura elettronica tra privati
» Il concorso di colpa nel processo penale
In evidenza oggi
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobileTassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF