Sei in: Home » Articoli

SUICIDIO ASSISTITO oppure OMICIDIO DEL CONSENZIENTE? Il raggelante gesto di Lucio MAGRI: il pentobarbital irrompe nel dibattito sul TESTAMENTO BIOLOGICO

depresso triste
L'idea che una persona passi prima a pagare le pompe funebri per il proprio funerale francamente è inedita. Si scelgono la musica di sottofondo e la fantasia delle lenzuola per gli ultimi istanti. Ma l'impressione è che Lucio MAGRI, stimato personaggio della cultura e della politica ed anche uomo affascinante, abbia aggiunto un tassello alla discussione italiana sul FINE VITA. Ideali da vendere, passione politica sorgiva, il protagonista merita tutto il rispetto umano. Ma la disamina giuridica deve andare oltre il rispetto che si deve a chi vuol disporre della esistenza ad libitum. Era in COMA VEGETATIVO? No. Era un malato TERMINALE? Neppure. Per il diritto il ragionamento di porre volontariamente fine alla propria vita con le modalità in adozione nella clinica di Zurigo non torna.
Allora perché non rivolgersi direttamente a Mafia S.p.A.? Si potrebbe chiedere ad un killer che sappia fare onestamente il suo mestiere di sicario. La depressione: grosso modo quasi tutti gli anziani sono a rischio. Ma il frangente di per sé è REVERSIBILE. Se, però, io sono un medico, in particolare uno psichiatra, quel tipo depresso debbo curarlo. Ma può il titolare della vita porre fine alla vita stessa? E' davvero un diritto? Il suicidio assistito è un diritto? Qui ELUANA ENGLARO e WELBY o lo sciatore LEO DAVID di tanti anni fa, non entrano nel ragionamento. E non c'entra neppure il credo religioso: il testamento biologico non è il tema del discorso. Per il momento, sommessamente, sono convinto che si tratti di OMICIDIO del consenziente se il diritto penale ha ancora un senso. E, poi, suvvia, Ve la immaginate la Commissione Medica elvetica? La clinica trae un utile costante dal ...servizio EUTANASIA o dolce morte che dir si voglia: quale medico dipendente della struttura svizzera se non Ippocrate in persona avrebbe l'ardire di opporsi o soltanto di dubitare della fermezza del proposito del ...paziente. O assassinato? Ma la depressione si cura forse con il pentobarbital sodium?
(03/12/2011 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
In evidenza oggi:
» Il ricorso al Prefetto per impugnare una contravvenzione. Guida con fac-simile
» Arriva il conto corrente gratis per redditi bassi e pensionati
» Bonus avvocati 2018: domande entro il 10 febbraio
» Mantenimento: verso l'addio al tenore di vita anche per il coniuge separato
» Calcola il codice fiscale online


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss