Sei in: Home » Articoli

Nuovo monito del garante della privacy!

Il Garante della Privacy in merito ai recenti episodi che hanno interessato un professore dell?università di Camerino, ha ritenuto opportuno richiamare gli addetti all?informazione, televisiva e della carta stampata, sulla liceità delle notizie ed immagini che, anche se opportunamente oscurate nel volto, sono state diffuse, esponendo le studentesse coinvolte al rischio di un sempre possibile riconoscimento della loro identità. Ciò, perché, indipendentemente dalla posizione assunta dalle ragazze nella raccapricciante vicenda, la tutela e difesa della loro privacy, non deve venire meno.. anzi! Allo stato dei fatti, non si è ritenuto quindi opportuno che le stesse corressero il rischio anche solo potenziale di essere identificate.
(28/02/2002 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
» Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Il TFR in busta paga - Guida con fac-simile di richiesta
In evidenza oggi
Cassazione: niente usura sopravvenutaCassazione: niente usura sopravvenuta
Cannabis terapeutica: sì della CameraCannabis terapeutica: sì della Camera
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF