Sei in: Home » Articoli

Governo: si chiude il 30 giugno compagna nazionale raccolta documenti sulla Shoah.

Si chiuderà il 30 giugno prossimo la campagna nazionale di raccolta di materiale e documenti sulla shoah “Storia di famiglie”. Secondo quanto rende noto il governo, la Campagna, iniziata il 27 gennaio scorso e promossa nell'ambito delle iniziative per il Giorno della Memoria ad opera del Comitato di coordinamento per le celebrazioni in ricordo della Shoah (istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri), ha l'obiettivo di raccogliere materiali e documenti destinati ai Musei della Shoah che saranno destinati ai Musei della Shoah, dell'ebraismo di Roma e Ferrara, nonché al Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano, per divulgazione e studio. Per aderire, sarà sufficiente recarsi alla Prefettura-ufficio territoriale per consegnare, a titolo di donazione, il materiale che verrà assegnato ad una commissione scientifica per l'assegnazione. Alla'iniziativa contribuiscono il Ministero dell'interno con le Prefetture, Il Ministero per i beni e le attività culturali con l'Archivio Centrale dello Stato e Poste Italiane s.p.a.
Per ulteriori informazioni, www.interno.it oppure Numero verde 800 893 140.
(10/05/2011 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Arriva la dichiarazione Iva precompilata e l'obbligo della fattura elettronica tra privati
» Il concorso di colpa nel processo penale
In evidenza oggi
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF