Il decreto di Natale ha imposto l'obbligo delle Ffp2 in molti luoghi pubblici, vediamo cosa sono e dove si possono acquistare
mascherina Ffp2

FFP2: dove sono obbligatorie

[Torna su]

Con l'entrata in vigore del decreto legge 221 del 24 dicembre 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 305, è stato disposto l'obbligo di indossare le mascherine FFP2 in determinati luoghi.

In base a quanto previsto dal decreto, a causa della proroga dello stato di emergenza fino al 31 marzo 2022, dal 25 dicembre 2021 fino alla cessazione dello stesso è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 nei seguenti luoghi:

  • sale teatrali e luoghi al chiuso in cui si svolgono gli spettacoli aperti al pubblico;
  • sale da concerto;
  • sale cinematografiche;
  • locali di intrattenimento o in cui si suona musica dal vivo e assimilati;
  • eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso o all'aperto;
  • mezzi di trasporto (autobus, treni, tram, aerei, navi, metropolitane);
  • funivie, cabinovie e seggiovie, quando gli impianti hanno le cupole paravento chiuse.

Nelle istituzioni educative, scolastiche e universitarie le mascherine FFP2 e FFP3 saranno rifornite dal Commissario straordinario per l'emergenza nel limite delle risorse di 5 milioni per il 2021.

Destinatario della fornitura sarà il personale scolastico che ha contatti con i bambini fino a 6 anni e con chi non può indossare il dispositivo di protezione perché affetto da patologie particolari.

Cosa sono le FFP2

[Torna su]

Il fatto che il decreto di Natale abbia previsto l'obbligo delle mascherine nei luoghi in cui c'è il rischio che si creino assembramenti fa sorgere la domanda sulle ragioni per le quali, la mascherina chirurgica, che ci accompagna dal 2020, viene rimpiazzata dalla FFP2.

Le ragioni devono individuarsi nel maggiore potere protettivo di questi presidi di sicurezza. Il Comitato tecnico scientifico ha condiviso la scelta d'imporre l'obbligo delle FFP2 negli ambienti chiusi, in cui c'è un minore ricambio di aria e in cui quindi la permanenza del virus è maggiore. Le mascherine FFP2 infatti sono considerate dall'Istituto Superiore di sanità come ad alta protezione e hanno la capacità di proteggere sia chi le indossa che i soggetti terzi. La FFP2 lascia passare solo il 6% del flusso di aerosol, mentre le FFP1 il 20%. Le FFP3 garantiscono la protezione massima, ma sono più difficili da reperire e da indossare. Da qui la scelta di imporre le FFP2.

Ci sono molti studi infatti che dimostrano l'alta efficacia protettiva delle FFP2, anche se trattasi comunque di mascherine monouso, che possono essere indossate per 7/8 ore.

Dove si possono comprare

[Torna su]

Le mascherine FFP2, come le chirurgiche, possono essere acquistate in farmacia, nei supermercati oppure online. Il costo cadauna, in genere, non supera i 2 euro e 50, superiore quindi a quello delle chirurgiche, ma giustificato dall'efficacia protettiva superiore.

Il decreto di Natale però, potrebbe far alzare i prezzi, visto che il bisogno e, quindi la domanda di questi dispositivi di protezione, stanno aumentando giorno dopo giorno.

Al momento si sta discutendo dell'eventualità di calmierare i prezzi per evitare la corsa al rialzo dei prezzi, anche in virtù della spinta che proviene dalle maggiori associazioni dei consumatori, che vogliono scongiurare la nascita di un business delle mascherine FFP2.

Per un acquisto oculato è comunque opportuno verificare sempre che si tratti di dispositivi di protezione certificati e rispettosi dello standard europeo con marcatura CE 2233 EN 149:2001+A1:2009 FFP2 NR D.

Leggi anche Decreto festività: il testo in Gazzetta Ufficiale

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: