Secondo il viceministro Sileri si potrebbe tornare ad aprire la sera per la cena rispettando regole e coprifuoco
uomo mette cartello aperto nel negozio

Ristoranti, ipotesi riapertura a cena

[Torna su]

Un primo passo è stato fatto con le riaperture all'ora di pranzo, ma non basta. Sono tanti i ristoratori che, dopo mesi di chiusura per il covid, a causa di precarie condizioni economiche, rischiano di non aprire più. A far pensare ad un cambiamento arrivano invece le dichiarazioni del viceministro della Salute Pierpaolo Sileri che chiarisce come «con il progredire della vaccinazione, occorre far tornare le persone progressivamente alle proprie attività e a una nuova normalità».

Ristoranti, riapertura rispettando il coprifuoco

[Torna su]

Il viceministro ha rilasciato la dichiarazione nel corso della trasmissione "I fatti vostri", ed ha specificato: «È necessaria la riapertura progressiva in sicurezza», secondo il numero due della sanità. Una riapertura fatta «lasciando chiaramente il coprifuoco e progressivamente far tornare le persone alle proprie attività, a una vita con una nuova normalità, con delle garanzie, e pronti a fare un passo indietro, se ti arriva una variante e in alcune parti del Paese se il virus corre. Ma almeno fino a quel momento qualche passo avanti lo hai fatto». Quindi tutto nel pieno rispetto delle regole, altrimenti ci si troverebbe di fronte ad una nuova ondata.

Ristoranti, Coldiretti: «Apertura serale vale l'80% del fatturato»

[Torna su]

La possibilità di apertura serale vale l'80% del fatturato di ristoranti, pizzerie ed agriturismi «duramente provati dalla chiusure forzate che travolgono a valanga interi settori dell'agroalimentare made in Italy con vino e cibi invenduti per un valore stimato in 9,6 miliardi nel 2020». Per l'associazione di categoria è quindi «importante continuare ad agire in sicurezza, ma necessario permettere alle attività di ripartire, dai ristoranti alle pizzerie, dagli agriturismi fino agli ittiturismi».

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: