Nella storia delle liberalizzazioni, un passaggio fondamentale è rappresentato dal d.l. n. 1/2012, che ha innovato assicurazioni, professioni e non solo
uomo che segna strategia della sua impresa

Il decreto legge 1 del 2012

[Torna su]

Il decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito con modificazioni dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, ha dettato, in un momento storico di crisi economica, delle "Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività".

Con esso sono state apportate delle novità di particolare rilievo nel nostro ordinamento, che hanno toccato i più disparati settori. Vediamo alcune delle principali.

Abrogazione delle tariffe professionali

[Torna su]

È stato il decreto legge n. 1/2012 ad abrogare le tariffe professionali per avvocati, ingegneri e altri professionisti iscritti ad albi, prevedendo che il loro compenso venga determinato con riferimento a parametri stabiliti con decreto del Ministro vigilante.

Così, ad esempio, per i professionisti del foro si è passato dalle vecchie tariffe ai parametri previsti dal decreto ministeriale n. 55/2014.

Introduzione delle s.r.l.s.

[Torna su]

Il decreto liberalizzazioni del 2012 ha poi introdotto la società a responsabilità limitata semplificata, con l'obiettivo di facilitare l'ingresso sul mercato di nuovi imprenditori, soprattutto giovani.

È a tale provvedimento, infatti, che si deve la prima formulazione dell'articolo 2463-bis c.c..

Si tratta, in sostanza, di un tipo societario il cui capitale sociale può essere pari anche solo a un euro e la cui costituzione non prevede costi notarili.

Per approfondimenti vai alla guida La srl semplificata

Liberalizzazioni e RCA

[Torna su]

Nel mondo della RC auto, il decreto 1/2012 ha apportato molteplici importanti innovazioni, dettando norme tese a incrementare l'efficienza produttiva del risarcimento diretto e a combattere le frodi.

È a partire dall'emanazione di tale provvedimento che, ad esempio, è stato avviato il processo di dematerializzazione dei contrassegni.

Sempre il decreto liberalizzazioni ha dato la possibilità alle Compagnie di chiedere ai soggetti che presentano proposte per l'assicurazione obbligatoria di sottoporre volontariamente il proprio veicolo a ispezione e le ha autorizzate espressamente a proporre l'installazione di scatole nere con costi a carico delle Compagnie medesime e riduzione significativa delle tariffe.

Altre liberalizzazioni

[Torna su]

Tra le numerose altre liberalizzazioni, si segnalano quelle relative al sistema di vendita della stampa quotidiana e periodica, l'avvio del processo di rilascio della carta d'identità elettronica, il ripristino dell'IVA per housing sociale e la semplificazione delle procedure del Piano nazionale di edilizia abitativa.

Valeria Zeppilli
Avv. Valeria Zeppilli (profilo e articoli)
Consulenza Legale
E-mail: valeria.zeppilli@gmail.com
Avvocato e dottore di ricerca in Scienze giuridiche, dal 2015 fa parte della redazione di Studio Cataldi -- Il diritto quotidiano. Collabora con la cattedra di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto delle relazioni industriali dell'Università 'G. D'Annunzio' di Chieti - Pescara.
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: