Dal 4 ottobre si è aperta la campagna associativa 2021 all'Associazione Nazionale Avvocati Divorzisti. Ecco come associarsi
logo associazione nazionale divorzisti italiani

Associazione nazionale avvocati divorzisti: al via le iscrizioni


L'Associazione nazionale avvocati divorzisti (Anadi), il cui consiglio direttivo per il biennio 2020-2022 è stato eletto nei giorni scorsi, ha come finalità principali:

- favorire e sviluppare l'attività professionale e i relativi contatti;

- istituire un osservatorio nazionale a carattere scientifico sulla normativa e sulla giurisprudenza nel settore del diritto di famiglia (unitamente al Ministero dell'Università);

- istituire la scuola di specializzazione biennale in diritto della famiglia e delle relazioni familiari;

- implementare le attività di ricerca, formazione e aggiornamento in materia di diritto di famiglia;

- organizzazione di simposi e conferenze nazionali;

- redazione e presentazione di proposte di legge in materia di diritto di famiglia.

Dal 4 ottobre si è aperta la campagna associativa 2021 comunica una nota a firma del presidente Anadi, Matteo Santini.
E' possibile associarsi compilando ed inviando il modulo via e-mail (sotto allegato) oppure recandosi personalmente presso la sede sita in via Virginio Orsini 19 (dalle 9.30 alle 18.30).
È possibile aderire in qualità di socio ordinario versando la quota annuale di 30 euro.
In alternativa, è possibile associarsi in qualità di socio sostenitore corrispondendo la quota annuale di euro 70.
La quota copre gli ultimi 3 mesi del 2020 e tutto il 2021.

Leggi anche Avvocati divorzisti: Matteo Santini presidente
Scarica pdf modulo Anadi
Condividi
Feedback

In evidenza oggi: