La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata esclusivamente per via telematica, entro il 6 ottobre 2020
bilancia sul tavolo simbolo di giustizia

Nuovo concorso per l'Avvocatura di Stato

È stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 7 agosto 2020 n. 61 il decreto per un "Concorso, per esame teorico-pratico, a quindici posti di avvocato dello Stato" (in allegato).

Per partecipare al concorso serve essere cittadini italiani di incensurabile condotta civile e morale in possesso dei requisiti previsti dal decreto e facenti parte delle seguenti categorie:

- «procuratori dello Stato con almeno due anni di effettivo servizio;

- magistrati ordinari nominati a seguito di concorso per esame, che abbiano superato diciotto mesi di tirocinio conseguendo una valutazione positiva di idoneità;

- magistrati della giustizia militare che abbiano la qualifica equiparata a quella di magistrato ordinario di cui al punto b);

- magistrati amministrativi;

- avvocati attualmente iscritti all'albo con l'anzianità di iscrizione non inferiore a sei anni;

- dipendenti dello Stato appartenenti ai ruoli delle ex carriere direttive con almeno cinque anni di effettivo servizio, i quali abbiano superato l'esame di abilitazione all'esercizio della professione di avvocato;

- professori universitari di materie giuridiche di ruolo o stabilizzati e assistenti universitari di materie giuridiche, appartenenti al ruolo ad esaurimento, che abbiano superato gli esami di abilitazione all'esercizio della professione di avvocato;

- dipendenti di ruolo delle regioni, degli enti locali, degli enti pubblici a carattere nazionale, assunti mediante pubblici concorsi con almeno cinque anni di effettivo servizio nella carriera direttiva o professionale legale, che abbiano superato l'esame di abilitazione all'esercizio della professione di avvocato».

Concorso Avvocatura di Stato, come partecipare

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata esclusivamente per via telematica, entro il termine di 60 giorni dalla pubblicazione dello stesso in Gazzetta Ufficiale, quindi entro il 6 ottobre 2020 (compreso).

L'esame consta di quattro prove scritte e due orali, le cui date saranno comunicate con apposito avviso che sarà pubblicato sempre in Gazzetta Ufficiale 4° serie speciale "Concorsi ed esami" del prossimo 10 novembre 2020. Per partecipare al concorso è necessario registrarsi al portale concorsi dell'Avvocatura dello Stato accedendo al sito www.avvocaturastato.it sezione «CONCORSI».

Per effettuare la registrazione, oltre ai dati anagrafici, andranno inseriti: codice fiscale; indirizzo di posta elettronica; codice di sicurezza (password).

Dopo la registrazione, il candidato deve redigere la domanda di partecipazione al concorso compilando i campi previsti nella scheda dati (FORM) disponibile dal giorno di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale e fino alla data di scadenza dello stesso (sessanta giorni dalla pubblicazione).

Dopo aver completato la compilazione della domanda, il candidato deve stampare la domanda di partecipazione prodotta dal sistema, firmarla in calce e, unitamente a fotocopia fronte/retro di un documento di identità, provvedere alla scansione generando un unico file formato pdf.

Per completare la procedura occorre inviare la domanda, scansionata come sopra indicato, procedendo al caricamento del file dal link predisposto sul portale.

La procedura di invio della domanda deve essere completata entro il termine di scadenza previsto per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso.

Scarica pdf bando concorso Avvocatura dello Stato
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: