Sono tante le possibilità tra nuovi concorsi e vecchie graduatorie in scorrimento in questi mesi. Nel complesso si parla di 4000 assunzioni al ministero della Giustizia
mano che fa volare aereo carta con parole assumiamo

di Gabriella Lax - Servono ora più che mai rinforzi per la giustizia. E finalmente è tempo di concorsi per le assunzioni di più di 4mila nuovi amministrativi destinati al ministero della Giustizia. Si tratterà soprattutto di cancellieri e direttori, ma anche addetti a tempo determinato e geometri.

2700 cancellieri e 400 direttori

[Torna su]

È il sole 24 Ore che traccia una sintesi dei nuovi posti che andranno a rinforzare un organico bisognoso. In arrivo le procedure per assumere 2.700 cancellieri (basterà un diploma) e 400 direttori (in questo caso servirà la laurea) per un concorso che sarà del dipartimento della Funzione pubblica tramite Formez. Il ministero della Giustizia ha formalmente chiesto l'indizione della procedura e sta preparando il calendario del bando e delle prove.

800 dipendenti a tempo determinato

[Torna su]

Pronte le procedure di reclutamento per 800 dipendenti a tempo determinato di un anno. la previsione è contenuta, in questo caso, nel decreto legge sicurezza-bis (53/2019) per smaltire l'arretrato relativo all'esecuzione delle sentenze penali di condanna. La norma che potrebbe subire modifiche con la conversione in legge del decreto Milleproroghe, è all'esame della Camera e prevede la selezione da parte dei centri per l'impiego.

237 assistenti tecnici

[Torna su]

Il ministero della Giustizia bandirà inoltre un concorso per 237 assistenti tecnici, in particolare geometri, e saranno selezionati sette funzionari giudiziari per gli uffici di Aosta. Ed inoltre, con lo scorrimento di graduatorie saranno assunti 40 dirigenti, 308 funzionari tecnici laureati (tecnici, informatici, contabili, statistici), e circa altri 150 funzionari giudiziari.

Il piano per le assunzioni già stabilite

[Torna su]

I concorsi per assumere personale amministrativo annunciati si aggiungono alle selezioni in corso. Primo concorso quello per 2.242 funzionari giudiziari (a cui si sommano 87 funzionari destinati all'amministrazione penitenziaria e alla giustizia minorile e di comunità): fatte le prove preselettive si passerà a quelle scritte. Sono in corso di svolgimento anche le procedure per reclutare 97 ausiliari, 616 operatori giudiziari e 109 conducenti. A queste si aggiungono il concorso per 800 funzionari giudiziari, bandito a fine 2016, che ha portato a una maxi graduatoria di 4.915 posizioni, tra vincitori e idonei, con una vicenda che ancora non si è chiusa.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: