Apertura straordinaria dei luoghi della cultura statali anche per l'Epifania. La comunicazione del Mibact
campagna domeniche museo Mibact

di Redazione - Dal 5 gennaio 2020 torna la domenica gratuita al museo e per l'Epifania apertura straordinaria dei luoghi della cultura statali. Lo comunica il Mibact con una nota sul proprio sito.

5 gennaio 2020 torna #domenicalmuseo

[Torna su]

Il 2020 si apre all'insegna della cultura con il ritorno domenica 5 gennaio della #domenicalmuseo, l'iniziativa introdotta nel luglio del 2014 dal Ministro per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, che prevede l'ingresso gratuito in tutti i musei e nei parchi archeologici statali ogni prima domenica del mese.
L'elenco degli istituti coinvolti è visibile su www.beniculturali.it/domenicalmuseo.

Dalla Reggia di Caserta alla Pinacoteca Brera, dai Musei Reali di Torino al Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli, da Paestum al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, l'elenco dei luoghi, suddivisi per regione, è disponibile sul sito del ministero, su www.beniculturali.it/domenicalmuseo

6 gennaio musei aperti

[Torna su]

Lunedì 6 gennaio si terrà poi l'apertura straordinaria dei luoghi della cultura statali in occasione dell'Epifania, con i consueti orari e tariffe.

Fumetti nei Musei

[Torna su]

Per la prima domenica gratuita del nuovo anno, la campagna digitale del Mibact è dedicata alla seconda edizione di Fumetti nei Musei in mostra gratuitamente per il periodo delle festività all'Istituto della Grafica di Roma, mentre una calza speciale, scelta tra le opere conservate nel museo della pubblicità Salce di Treviso, segnerà sui social l'apertura straordinaria dei musei per il giorno della Befana.

Condividi
Feedback

(01/01/2020 - Redazione) Foto: Mibact
In evidenza oggi:
» Coronavirus, udienze da remoto: le linee guida del Csm
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto