Sei in: Home » Articoli

GDPR: il manuale del Garante Privacy

Condividi
Seguici

Pubblicata sul sito del Garante Privacy la versione italiana del manuale per gli Rpd nell'ambito del progetto T4Data
parola privacy su un foglio

di Redazione - E' online la versione italiana del manuale per gli Rpd (Responsabili protezione dati) del settore pubblico sul sito del Garante Privacy. Il testo, scaricabile gratuitamente sul sito dell'Authority, si affianca alla versione inglese già in precedenza pubblicata.

Il vademecum, utile per tutti i soggetti impegnati nell'applicazione del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR), delinea e illustra con esempi pratici il ruolo e gli specifici compiti del RPD operante in un soggetto pubblico. Vengono, inoltre, affrontate e approfonditi temi generali, come l'evoluzione normativa in tema di protezione dei dati e privacy in ambito europeo e non solo, l'applicazione del principio di accountability, i diritti degli interessati; il trasferimento dei dati all'estero, i meccanismi di compliance.

Il manuale, ricorda il Garante, frutto di una collaborazione transnazionale che ha coinvolto esperti giuristi e funzionari delle autorità di controllo di diversi Paesi, tra cui il Garante italiano, è stato elaborato nell'ambito del progetto T4Data.


(04/10/2019 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Cosa rischia l'avvocato che non fattura subito i compensi?
» Cognome materno ai figli: oltre 54mila firme per la petizione

Newsletter f t in Rss