Sei in: Home » Articoli

Spid, c'è il nuovo tariffario

Condividi
Seguici

Sono state approvate e pubblicate le nuove tariffe per i service provider privati che intendono utilizzare Spid come sistema di accesso ai propri servizi
identità digitale su internet

di Gabriella Lax - Nuovo tariffario per lo Spid, il sistema pubblico di identità digitale. Sono state approvate e pubblicate, con la determina n. 166/2019 dell'Agid (Agenzia per l'Italia digitale) le nuove tariffe per i service provider privati che intendono utilizzare Spid come sistema di accesso ai propri servizi.

Nuovo tariffario Spid apre ai privati

Le nuove tariffe, in direzione di una più ampia sostenibilità, aprono Spid all'accesso dei privati. Imminente il primo servizio privato accessibile con credenziali SPID. Il modello definisce le logiche di calcolo dei corrispettivi che i Fornitori di Servizi privati devono corrispondere ai Gestori dell'Identità digitale, individuando una logica di tipo "pay per user".

Il modello di pricing individua due differenti scenari legando il prezzo degli accessi al numero e alla tipologia di attributi richiesti dal Fornitore di Servizi:

  • Accessi in modalità "Autenticazione": autenticazioni Spid con richiesta dei soli attributi dell'anagrafica del Titolare
  • Accessi in modalità "Registrazione": autenticazioni Spid con richiesta di attributi non legati all'anagrafica del titolare ed eventuale richiesta di attributi dell'anagrafica del titolare.

Ancora, nel caso in cui, all'interno dello stesso periodo di fatturazione, un utente unico acceda allo stesso Fornitore di Servizi sia in modalità "Autenticazione" che in modalità "Registrazione", il service provider paga un unico corrispettivo calcolato sulla base delle tariffe per gli accessi in modalità "Registrazione". Nel caso in cui, all'interno dello stesso periodo di fatturazione, un utente unico acceda allo stesso Fornitore di Servizi sia con credenziali di livello 3 che con credenziali di livello 1 o 2, il Fornitore di Servizi pagherà solo il corrispettivo previsto per gli accessi con credenziali di livello 3. Al fine di facilitare l'ingresso nel Circuito Spid di Fornitori di Servizi di piccole dimensioni e incentivare la sperimentazione del Servizio, si prevede la gratuità per i primi 1000 utenti unici che accedono in modalità 'autenticazione' per ciascuna coppia Fornitore di Servizi / Gestore dell'Identità digitale. Si tratta di tariffe Iva esclusa; il pagamento è entro 30 giorni dalla data di fatturazione.

Leggi anche:

- Spid: identità digitale su misura per professionisti e avvocati

- Come ottenere lo Spid

(28/06/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Decreto ingiuntivo senza giudice
» Violenza donne: Codice Rosso è legge
» A che et si pu andare in pensione
» La caparra penitenziale
» La Famiglia nel Diritto: 3 Crediti Formativi per avvocati

Newsletter f t in Rss