Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Molestie sessuali e bullismo in studio, avvocati non denunciano

Condividi
Seguici

Secondo lo studio mondiale di Iba si tratta di episodi non sporadici, a opera di diretti superiori che per la maggior parte delle volte non vengono denunciati per paura delle conseguenze
violenza donne lite coniugi separazione maltrattamenti

di Gabriella Lax - Un velo di silenzio copre, nel mondo, gli atti di bullismo e le molestie sessuali e le violenze psicologiche che gli avvocati subiscono sul posto di lavoro. A fare luce sulla situazione uno studio di Iba, un'Associazione internazionale degli avvocati (in allegato) dal titolo "Us-too".

Molestie sessuali e bullismo negli studi legali: il dossier

Il dossier, riportato dal Sole 24 ore, prende in esame oltre 7mila interviste in 135 Paesi (solo 77 i questionari compilati in italiano) e dimostra che si tratta di comportamenti sono molto diffusi, persino nelle realtà che si sono dotate di una policy interna.

Nel mondo il 50% delle donne subisce atti di bullismo e una su tre anche molestie sessuali negli studi legali. Comportamenti peraltro che non colpiscono solo le donne: il 25% degli avvocati interpellati ha segnalato episodi di bullismo, uno su 14 ha subito anche molestie sessuali.

Non si tratta di episodi sporadici, a opera di diretti superiori che per la maggior parte delle volte (nel 75% dei casi) non vengono denunciati per paura delle conseguenze.

Il dossier, in ultimo, riporta un decalogo per mettere in atto comportamenti di efficace contrasto contro queste situazioni. Da Helena Kennedy, direttrice dell'istituto diritti umani di Iba, l'invito all'avvocatura a fare ┬źdi tutto per sradicare bullismo e molestie sessuali┬╗.  

Scarica pdf report Iba studi legali
(21/05/2019 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Gratuito patrocinio: compensi uguali per gli avvocati
» Bollette luce e gas: le novità da luglio
» Minaccia aggravata per chi insulta l'amministratore di condominio
» Separazione dei beni ed ereditÓ
» Ricerca beni da pignorare: ecco le linee guida di Milano

Newsletter f t in Rss