Sei in: Home » Articoli

Arriva il codice del lavoro: via 140 leggi

L'annuncio del ministro Di Maio, "aboliremo 140 leggi che si contraddicono". Il Governo sta lavorando a un nuovo codice del lavoro che arriverà entro ottobre
donna con in mano una trottola

di Redazione – "Nel prossimo mese arriverà una legge anticorruzione e un nuovo codice del lavoro. Aboliremo 140 leggi che si contraddicono e ne scriveremo una". Ad annunciarlo è il ministro del lavoro, dello sviluppo economico e vicepresidente del consiglio, Luigi Di Maio, ai microfoni di Rai Radio 2, nel corso del programma "I lunatici".

"Abbiamo iniziato a mettere mano a quelle cose odiose, dai vitalizi degli ex deputati all'air force Renzi - ha spiegato Di Maio, facendo - una legge che ci rende il primo Paese in Europa a abolire la pubblicità sul gioco d'azzardo. Abbiamo abolito le delocalizzazioni, ora arriva il ddl anticorruzione". Quanto ai prossimi obiettivi del nuovo governo, annuncia il vicepremier, oltre alla legge anticorruzione e alla lotta alle pensioni d'oro, con il ritorno per "tutti quelli che guadagnano più di 4.000 euro e non hanno versato i contributi per quella megapensione – ai - contributi che hanno versato" annuncia il ministro, "stiamo creando il codice del lavoro, aboliamo 140 leggi che si contraddicono e ne scriviamo una, il codice del lavoro, che le riassume tutte".

(11/09/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera
» Asili e case di riposo: in arrivo le telecamere
» Bruciare rami e sterpaglie è reato?
» Arriva il certificato di successione
» Inps: le somme pagate in più non vanno restituite

Newsletter f g+ t in Rss