Sei in: Home » Articoli

Unaep, i mali della corruzione e i possibili rimedi nel sistema italiano

L'Unaep (Unione nazionale avvocati enti pubblici) organizza una due giorni sul tema "Lotta alla corruzione e alle sue connessioni con la criminalità" a Milano il 15 e 16 giugno
martello del giudice con soldi sul tavolo concetto corruzione

di Gabriella Lax - Secondo i dati di un report di Trasparency International, l'Italia si trova al 54simo posto, su 180 Paesi monitorati, in riferimento all'indice di percezione della corruzione. Fino allo scorso anno il nostro Paese occupava l'ultima posizione. Dati confermati anche il rapporto annuale della Commissione europea sullo stato della giustizia nell'Unione secondo cui l'Italia è uno dei paesi in cui l'amministrazione giudiziaria è più inefficiente e poco indipendente. Per discutere, in chiave propositiva, sui temi relativi alla corruzione e i possibili rimedi nel sistema italiano, l'Unaep (Unione nazionale avvocati enti pubblici) organizza una due giorni dal titolo "Lotta alla corruzione e alle sue connessioni con la criminalità" , a Milano il 15 e 16 giugno, nella sala delle conferenze di Palazzo Reale, in Piazza Duomo.

Unaep, corruzione e rimedi nel sistema italiano

Secondo la nota di presentazione del convegno, l'evento tratterà della corruzione come minaccia al principio di legalità, al tessuto economico-sociale e all'immagine stessa dell'Italia. Nel corso della manifestazione sono previsti interventi e relazioni dei principali attori che si occupano della lotta e repressione alla corruzione.

In conclusione, venerdì 15 giugno, l'evento dal titolo "Misure di contrasto, personali e patrimoniali al fenomeno corruttivo/criminale - Misure premiali" con la discussione dell'avv. Antonella Trentini, presidente di Unaep, del prof. Roberto Vona dell'Università Federico II di Napoli, dell'avv. Guido Castelli, presidente Ifel-Anci e sindaco di Ascoli, del dott. Santo Fabiano, dirigente ministeriale, dell'avv. Iole Savini di Trasparency International Italia, ed ancora il senatore Pd Franco Mirabelli e la senatrice della Lega Antonella Faggi.

(14/06/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» Ex convivente: è ancora reato non pagare il mantenimento
» Autovelox: multe tutte nulle
» L'infortunio in itinere
» Riforma processo civile: ecco la bozza
» Avvocati: i contributi alla Cassa non sono deducibili!
Newsletter f g+ t in Rss