Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Avvocati: riconoscimento titolo straniero, domande entro 1° giugno

Fissata la sessione di esame per lo svolgimento delle prove scritte per il riconoscimento del titolo straniero per gli avvocati. Prove scritte il 3 e il 4 luglio
esame studente scuola concorso

di Redazione - Si terrà il 3 e il 4 luglio la prossima sessione d'esami per il riconoscimento del titolo straniero ai fini dell'iscrizione nell'albo degli avvocati stabiliti. Le domande dovranno essere inviate al Consiglio Nazionale Forense entro le ore 12 del prossimo 1° giugno. Lo ha reso noto il Cnf sul proprio sito.

Esami avvocati stabiliti

Le prove scritte della prossima sessione d'esame per lo svolgimento della prova attitudinale, ex art. 22, comma 2, dlgs. N. 206/2007, comunica il Cnf, si svolgeranno nelle date del 3 e del 4 luglio.

La data ultima per l'ammissione alle prove, entro cui inviare la relativa domanda al Cnf, è il 1° giugno 2018, ore 12:00.

I candidati riceveranno la convocazione, indicante il luogo, il giorno e l'ora di effettuazione della prova, a mezzo pec all'indirizzo indicato nella domanda.

L'elenco degli ammessi alle prove orali sarà poi pubblicato dal Cnf nella sezione "Bandi, concorsi e avvisi" a decorrere dal 45° giorno ed entro il 60° successivi all'effettuazione delle prove scritte.

(27/05/2018 - Redazione)

In evidenza oggi:
» Riforma processo civile: ecco la bozza
» Cassazione: illegittima la sentenza che liquida solo spese vive senza onorari
» Cassazione: bigenitorialit non vuol dire tempi uguali coi figli
» Legge 104: congedo straordinario anche al figlio non convivente
» RcAuto, pagare a rate non conviene
Newsletter f g+ t in Rss