Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Cassa Forense: ecco quanto guadagnano i vertici

Il Bilancio d'esercizio al 2017 riporta, tra l'altro, i guadagni dei vertici (amministratori, delegati e sindaci) di Cassa Forense
uomo affari che si tuffa in un mare di soldi
di Lucia Izzo - È lo stesso Bilancio d'esercizio di Cassa Forense per il 2017 a quantificare, a pagina 238 e seguenti, sotto "Organi amministrativi e di Controllo", l'ammontare dei fondi destinati a remunerare amministratori, delegati e sindaci quanto all'esercizio 2017.




Bilancio 2017 Cassa Forense: aumentano i costi per indennità di carica

L'art. 2427, punto 16), del Codice Civile, infatti, prevede l'esposizione nella Nota Integrativa dell'ammontare dei compensi spettanti agli Amministratori, ai Delegati e ai Sindaci cumulativamente per ciascuna categoria.



Come si desume dalla Tabella, la voce di costo per la parte relativa alle indennità di carica registra complessivamente un incremento del 24,5% così scomponibile:

• Amministratori + 26% circa
• Sindaci + 19% circa

Un simile trend positivo è imputabile alla delibera del Comitato dei Delegati del 16/12/2016 che, ai sensi dell'art. 11 c. 2 lett. g) dello Statuto, ha rideterminato, con decorrenza 1/1/2017, la misura delle indennità.

La seguente tabella, infatti, riporta sia l'indennità rideterminata sia la precedente quantificazione riferita alle diverse cariche:




Con la stessa delibera summenzionata e sempre a decorrere dal 2017, è stato rideterminato anche l'ammontare complessivo delle indennità di presenza relative alla partecipazione alle riunioni delle commissioni, ora fissato in 18 gettoni contro i 15 precedenti.

Cassa Forense 2017: rimborsi spesa e gettoni di presenza

Invece, quanto ai rimborsi spesa e ai gettoni di presenza, si registra un incremento complessivo pari al 30% circa per effetto, oltre che del dispositivo dalla stessa delibera, anche del maggior numero di riunioni che hanno caratterizzato l'anno in chiusura.

Nel dettaglio:
- rimborsi spese e gettoni presenza sindaci: + 58% circa
- rimborsi spese e gettoni presenza amministratori e delegati: + 27% circa

Cassa Forense comunica, inoltre, che nel rispetto del principio della competenza economicasotteso alla redazione del bilancio civilistico, al 31.12.17 sono stati determinati e registrati, sia nel conto economico tra i costi di cui all'oggetto che nello stato patrimoniale, i costi per le indennità di carica, i gettoni di presenza ed i rimborsi spese diretti spettanti per il 2017 e non ancora liquidati nella misura di:

• Euro 482.771,46 per le indennità di carica;
• Euro 681.646,94 per i gettoni di presenza;
• Euro 87.629,47 per i rimborsi spese.
Condividi
Seguici

(21/05/2018 - Lucia Izzo) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Mancato mantenimento figli: reato anche se non c'è stato di bisogno
» Salvini: presto censimento o anagrafe dei Rom
» Assegno di invalidità: l'accertamento dei requisiti per il riconoscimento
» Il Ctu deve essere pagato da tutti
» Arriva il decreto dignità

Newsletter f g+ t in Rss