Sei in: Home » Articoli
 » scuola

Facebook: bucati 214mila profili italiani

Migliaia e migliaia di profili Facebook "bucati" anche nel nostro Paese. Lievitano i numeri dello scandalo Cambridge Analytica
facebook mano che indica dislike

di Gabriella Lax - Migliaia e migliaia di profili Facebook "bucati" anche nel nostro Paese. Come era prevedibile negli 87 milioni di utenti coinvolti, oltre 214.000 sono in Italia. L'applicazione incriminata sarebbe 'ThisIsYourDigitalLife', di Aleksandr Kogan, con la quale i 57 utenti hanno poi coinvolto la loro rete di amicizie.

Scandalo Cambridge Analytica, coinvolti oltre 214.000 utenti in Italia

I numeri lievitano, dagli iniziali 50 milioni di cui si era parlato subito dopo che era scoppiato lo scandalo di Cambridge Analytica, agli 87 milioni confessati nel penultimo paragrafo del 'blogpost' pubblicato dal 'chief technology officer' di Facebook, Mike Schroepfer, per raccontare le modifiche che sta adottando Facebook per proteggere in modo migliore informazioni e dati degli utenti.

Anche se nell'occhio del ciclone, Mark Zuckerberg, in conferenza stampa ha dichiarato che resterà al timone del colosso di Menlo Park. Ed ha chiarito, come riporta AdnKronos «Penso che la vita sia imparare dagli errori e capire cosa fare per andare avanti». E ancora, alla domanda se qualcuno di Facebook fosse stato licenziato per lo scandalo di Cambridge Analytica, ha fatto mea culpa, sottolineando come la vicenda fosse una sua responsabilità: «Non ho intenzione di licenziare qualcuno per gli errori che abbiamo commesso qui».

(06/04/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Anas cerca avvocati penalisti
» Successioni: dal 1° gennaio 2019 solo online
» La sospensione condizionale della pena
» Gratuito patrocinio: se il ricorso inammissibile addio compenso all'avvocato
» Bollette gas: dal 1 gennaio prescrizione ridotta a 2 anni

Newsletter f g+ t in Rss