Sei in: Home » Articoli

Modem libero: risparmi oltre il 50% con la liberalizzazione

Lo studio di SosTariffe.it sui risparmi possibili che deriverebbero dalla liberalizzazione dei modem e router
un apparecchio modem

di Redazione - Modem e router liberi. È quanto potrebbe accadere nel breve termine, dopo la consultazione avviata dall'Agcom riguardo l'abolizione del "modem imposto" dalle compagnie quando si sottoscrive un abbonamento internet (Adsl o Fibra).

Leggi: Modem e router: verso lo stop a quelli imposti dagli operatori

Una soluzione che porterebbe a risparmi di oltre il 50% per i consumatori. A fare luce sugli effetti derivanti dalla liberalizzazione ci ha pensato SosTariffe.it che ha realizzato uno studio mettendo a confronto le migliori tariffe per abbonamenti internet e individuando quanto viene a costare oggi il modem di casa "imposto" e quanto si risparmierebbe potendo sceglierlo in autonomia.

Quanto costa il modem imposto e quanto si risparmierebbe con quello libero

L'indagine mette a confronto i diversi costi previsti oggi per abbonamenti con router obbligatorio, opzionale o gratuito. Quest'ultimo, secondo lo studio, rappresenta il caso più diffuso in Italia: il 57% delle offerte dei provider infatti offre il dispositivo in regalo ai clienti al momento della sottoscrizione di un abbonamento internet.

Un esiguo 9% delle offerte prevede invece l'acquisto opzionale del modem. In tali casi, il consumatore può scegliere se acquistare o meno il router fornito dalla compagnia. Se approfitta dell'occasione fornita dal provider, evidenzia lo studio, "spenderà in media 147,60 euro. In caso contrario l'apparecchio gli costerà 64,50 euro, con un risparmio di 83,10 euro, pari al 56,3%".

Quando, invece, il provider impone l'acquisto obbligatorio del router compreso nel pacchetto, in media questo viene venduto a 114 euro (di solito rateizzato in 12, 24 o 48 mesi e incluso in bolletta).

Viceversa, se scegliessimo di acquistare il modem in soluzione separata, lo pagheremmo 56,50 euro. "Ciò significa - si legge nello studio di SosTariffe.it - che acquistandolo a parte, in autonomia, risparmieremmo in percentuale il 50,4%, ossia 57,50 euro.

Tra le attuali offerte sul mercato, le tariffe che impongono l'acquisto obbligatorio del modem sono solo il 35% del totale.

(28/02/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Gratuito patrocinio: se il ricorso è inammissibile addio compenso all'avvocato
» Stralcio debiti sotto mille euro: la prima sentenza
» Stralcio debiti sotto mille euro: la prima sentenza
» Stop al divieto delle due lauree
» Quota 100: in pensione prima ma con assegno pił leggero

Newsletter f g+ t in Rss