Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Spese giustizia e certificazione redditi 2018: le istruzioni operative per gli avvocati

Condividi
Seguici

Emanate le istruzioni operative per l'estrazione della certificazione unica dei redditi per le spese di giustizia
mano che digita simbolo mail

di Gabriella Lax - Per la liquidazione delle spese di giustizia arrivano le istruzioni operative per gli avvocati. E' stata la Corte d'appello di Milano a inviare la nota 3870 del 22 febbraio 2018 della Direzione generale dei sistemi informativi automatizzati del ministero della Giustizia (sotto allegata) che ha come oggetto la Certificazione unica 2018, riguardo i redditi corrisposti nel periodo d'imposta 2017 per la liquidazione delle spese di giustizia.

Avvocati: estrazione Certificazione unica redditi

Nella pubblicazione dalla corte milanese, viene trasmessa la nota n. 3870 della Direzione generale per i Servizi informativi automatizzati del ministero della Giustizia con tutte le istruzioni operative sulle funzionalità del servizio di estrazione della Certificazione Unica dei redditi disponibile al link Liquidazioni spese giustizia messo a disposizione da via Arenula.

I soggetti interessati potranno accedere alla pagina web e utilizzare i differenti servizi online riguardo le spese di giustizia. Tra queste ultime si configurano: richiesta, visualizzazione e stampa della certificazione dei redditi. Le previste modalità informatiche costituiscono l'unico modo per ottenere la certificazione attraverso modalità semplificate.

Nota redditi Corte d'Appello di Milano
(25/02/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Affido condiviso: la Cassazione torna indietro di mezzo secolo!
» Risarcito con 15mila euro ogni migrante respinto illegalmente

Newsletter f t in Rss