Sei in: Home » Articoli
 » scuola

Scuola: al via le iscrizioni online fino al 6 febbraio

Aperte le iscrizioni per l'anno scolastico 2018/2019. C'è tempo da oggi al 6 febbraio per iscrivere i propri figli alle classi prime delle scuole primarie e secondarie di I e II grado
bambino a scuola con zaino in spalla e libro in testa

di Redazione - Al via le iscrizioni a scuola per il prossimo anno scolastico. A partire dalle ore 8 di oggi e sino alle ore 20 dl 6 febbraio 2018, le famiglie potranno iscrivere i propri figli alle classi prime delle scuole primarie e secondarie di I e II grado. Le iscrizioni online riguardano anche i corsi dei Centri di formazione professionale regionali (nelle Regioni che hanno aderito) e le scuole paritarie che hanno aderito al sistema. Per le scuole dell'infanzia, invece, la procedura rimane cartacea.

Leggi anche: Scuola: al via le iscrizioni per il prossimo anno scolastico

Scuola: come iscrivere i figli

Per effettuare l'iscrizione, chi ha un'identità digitale Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) potrà accedere con le proprie credenziali; in caso contrario, si potrà effetualre la normale registrazione al portale e seguire passo dopo passo la propria procedura di iscrizione.

Sul sito del Miur, come ogni anno, è stato messo a disposizione un sito dedicato (www.iscrizioni.istruzione.it) con tutte le informazioni necessarie per lo svolgimento della procedura, illustrata anche tramite tre video tutorial, e con una sezione specifica per le domande frequenti (Faq).

Per chi non ha ancora scelto la scuola

Per chi è non ha ancora scelto la scuola più adatta alle proprie esigenze o l'indirizzo, basta collegarsi al portale 'Scuola in Chiaro', contenente le schede sintetiche di tutti gli istituti, i principali dati, l'offerta formativa e i Rapporti di autovalutazione delle scuole con i relativi punti di forza e gli obiettivi di miglioramento.

Per chi vuol scegliere il diploma a 4 anni

Quest'anno, per chi è in procinto di iniziare la scuola di secondo grado, ci sono anche i nuovi indirizzi quadriennali sperimentali che partiranno a settembre. Hanno ricevuto il via libera alla sperimentazione già 100 classi: 44 al Nord, 23 al Centro e 33 al Sud. Sono 73 le scuole statali coinvolte e 27 le paritarie e tra le 100, 75 sono indirizzi liceali e 25 tecnici. Inoltre, altre 92 classi potrebbero partire già dal prossimo anno, in quanto il Ministero chiederà al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione il parere per includerle nella sperimentazione.

L'elenco completo delle cento scuole già ammesse è disponibile sul sito del Miur


Leggi anche: Scuola: diploma in 4 anni, ecco l'elenco dei licei

(16/01/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Multe fino a 425 euro per chi getta rifiuti dal finestrino
» Decreto dignità: il testo e i contenuti
» Guida legale sulla responsabilità disciplinare dei magistrati
» Assegno di mantenimento: detrae solo chi versa
» La responsabilità penale dei magistrati

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss