Sei in: Home » Articoli

Lavoro: i voucher babysitter continueranno ad essere erogati

Lo ha comunicato l'Inps in una nota a seguito dei chiarimenti ricevuti dal ministero del lavoro
babysitter che gioca con bambino

di Redazione - Dietrofront sui bonus babysitter, che continueranno ad essere erogati dall'Inps anche con la modalità voucher, nonostante l'abolizione da parte del Governo dei buoni lavoro.

In seguito alle novità legislative introdotte dal dl n. 25/2017 che non consente più l'acquisto dei buoni lavoro – si legge infatti in una nota, l'ente previdenziale – ha chiesto al ministero del lavoro se i voucher babysitter (ossia il contributo di 600 euro mensili per l'acquisto di servizi di babysitting a favore della madre lavoratrice in alternativa al congedo parentale) possano essere ancora emessi ovvero si debbano prevedere strumenti alternativi di erogazione del beneficio.

In base alla risposta pervenuta oggi dal ministero, l'istituto, che aveva già provveduto alla modifica della procedura in guisa da consentire l'emissione dei soli contributi asilo nido (leggi: "Addio bonus babysitter, stop dall'Inps"), continuerà ad erogare il beneficio con le modalità dei voucher.

(30/03/2017 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro
» Separazione: rischia l'esclusione dalle scelte sulla salute dei figli il genitore che rifiuta i vaccini
» Divorzio: quando la moglie deve restituire il 50% delle rate del mutuo pagate per intero dal marito?
» Processo civile telematico: serve l'attestazione di conformità per la copia cartacea della notifica via Pec
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss