Pubblicati dall'Inps i limiti di reddito e gli importi validi per il 2017 per l'Anf e l'assegno di maternità
Mani che coprono in segno di protezione una famiglia simboleggiata da ritagli di carta

di Redazione - 141,30 euro e 338,89 per cinque mensilità. Sono questi gli importi degli assegni familiari e di maternità per il 2017, comunicati dall'Inps.

Con la circolare n. 55/2017 pubblicata ieri (qui sotto allegata), l'ente ha reso noto che, ai fini della rivalutazione da applicare alle prestazioni assistenziali e previdenziali sulla base delle variazioni Istat, anche per quest'anno, "la misura e i requisiti economici dell'assegno al nucleo familiare numeroso e dell'assegno di maternità" restano fermi come per il 2016.

Pertanto, con riferimento all'Anf, l'importo da corrispondere agli avanti diritto per il 2017 è pari nella misura intera ad euro 141,30, mentre il valore dell'Isee per le domande relative al medesimo anno è pari a euro 8.555,99.

Per quanto concerne, invece, l'importo dell'assegno mensile di maternità (per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni avvenuti dall'1 gennaio 2017 al 31 dicembre) è pari a 338,89 euro per cinque mensilità, quindi, complessivamente a euro 1.694,45.
Il relativo valore dell'indicatore della situazione economica equivalente da tenere presente è pari a euro 16.954,95.

https://www.studiocataldi.it/articoli/16146-assegni-familiari-a-chi-spettano-e-cosi-via.asp

Circolare Inps n. 55/2017
Vedi anche:
- Gli assegni familiari (guida legale)
- Assegni familiari arretrati
Condividi
Feedback

In evidenza oggi: