Sei in: Home » Articoli

Lavoro: arriva il doppio voucher per imprese e famiglie

Oggi il disegno di legge alla Camera. Si punta a due tipologie di buoni lavoro, da 15 euro per le imprese e da 10 per le famiglie
voucher lavoro occasionale

di Marina Crisafi - I voucher lavoro si fanno in due: uno per le imprese da 15 euro e uno per le famiglie da 10 euro. Questo il contenuto della "stretta" sui buoni lavoro inserita nel disegno di legge con il testo unificato che oggi dovrebbe essere presentato in commissione lavoro alla Camera e sul quale il presidente Cesare Damiano punta ad una approvazione in tempi rapidi "per dare una risposta al paese".

Tra le maggiori novità del ddl c'è il tetto massimo di 2mila euro per lavoratore, con la facoltà di poter usare più persone fino alla soglia di 5mila euro per le famiglie e di 3mila euro per le imprese. Per queste ultime, però, l'ipotesi in campo è quella dell'introduzione di un vincolo che consenta di usare il lavoro occasionale solo se non ci sono dipendenti.

Intanto, continuano a studiarsi altri correttivi, come quello di stilare una lista dei soggetti interessati dai buoni lavoro (come studenti, pensionati, disabili, disoccupati) ovvero di allargare la platea a tutte le categorie.

Leggi anche "Lavoro: voucher verso un taglio netto"


Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Seguici anche su Facebook e iscriviti alla newsletter




(09/03/2017 - Marina Crisafi)
In evidenza oggi:
» Avvocati anti crisi: divorzi a 200 euro
» A che età si può andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» A che età si può andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» Il falso ideologico
» Resto al Sud: 200mila euro da gennaio ai giovani


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF