Sei in: Home » Articoli

Arriva il reato di sciacallaggio

Fino a 10 anni di carcere e 8mila euro di multa. Le novità e il testo del disegno di legge depositato in Senato
ladro valuta orologio

di Marina Crisafi - Sciacallaggio quale autonoma fattispecie di reato. E' quanto prevede il disegno di legge, a firma della senatrice tosiana Raffaella Bellot, depositato in questi giorni al Senato (qui sotto allegato).

Una modifica legislativa che si rende necessaria al fine di garantire, nel caso di calamità naturali, una più efficace tutela delle vittime e una certezza maggiore della pena con un reato ad hoc. Gli eventi calamitosi, come i terremoti che hanno colpito l'Italia centrale nei mesi scorsi, si legge infatti nella relazione al testo, hanno segnato profondamente il nostro Paese. E le "popolazioni colpite - oltre a fare i conti con la perdita di tutti i propri averi e le ferite fisiche, molto spesso - alla paura ed al disagio hanno dovuto fare i conti con l'azione meschina di soggetti che, come la cronaca, non solo recente, ci insegna, approfittando della tragedia hanno portato a compimento furti e depredazioni".

Il fenomeno dello sciacallaggio, con cui si indica l'azione di furto o di saccheggio di persone o luoghi colpiti da calamità o più in genere da disgrazie, è purtroppo, "un fenomeno tristemente connesso ad eventi tragici come quelli avvenuti recentemente nel nostro Paese" prosegue la relazione, mostrando evidentemente come "il grande disvalore di tali comportamenti necessiti di una risposta punitiva- sanzionatoria da parte dell'ordinamento che sia il più possibile adeguata e proporzionata e che possa rappresentare un valido deterrente".

Da qui la proposta contenuta nel testo - sottoscritto anche dalle senatrici di Fare! e da altri gruppi con l'intento di trovare ampio appoggio data la trasversalità della tematica - di introdurre una fattispecie ad hoc che consentirà a chi dovrà giudicare di disporre di strumenti dedicati, colmando "la lacuna attualmente esistente nel nostro sistema penale".

I contenuti del ddl

A tal fine, il disegno di legge propone di introdurre nel codice penale il nuovo art. 624-ter, rubricato "Sciacallaggio", per punire "chiunque commette azioni oggettivamente riconducibili alle fattispecie di furto e di furto in abitazione approfittando di circostanze di tempo e di luogo connesse a calamità naturali, quali terremoti e alluvioni - ad esempio - con la pena della reclusione da quattro a dieci anni e della multa da euro 4.000 ad euro 8.000".

Per garantire una difesa sociale efficace, il disegno di legge apporta inoltre una modifica, al codice di procedura penale. Nello specifico, si aggiunge una lettera e-ter all'articolo 380 c.p.p. per consentire l'arresto in flagranza anche per il nuovo reato di sciacallaggio.

Ddl Sciacallaggio
(26/02/2017 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Successioni: dal 1° gennaio 2019 solo online
» Assegno mantenimento figli naturali: quale reato per chi non lo versa?
» Gratuito patrocinio: se il ricorso inammissibile addio compenso all'avvocato
» Bollette gas: dal 1 gennaio prescrizione ridotta a 2 anni
» Cane senza guinzaglio nel cortile del condominio: cosa si rischia

Newsletter f g+ t in Rss