Sei in: Home » Articoli

Cvria: le sentenze europee gratis in un'app

La Corte di Giustizia lancia l'applicazione per smartphone e tablet
telematico computer social network

di Marina Crisafi – Si chiama "Cvria" (ndr: la v è una scelta e non un refuso) la nuova app lanciata nei giorni scorsi dalla Corte di Giustizia dell'Unione Europea che consentirà di leggere e scaricare gratuitamente tutte le sentenze sul cellulare e sul tablet.

Disponibile nelle 23 lingue dell'Unione selezionabili dall'utente, l'applicazione funziona sia sui dispositivi iOs che Android.

Nello specifico, oltre alla sezione "giurisprudenza" che consente di accedere con facilità alle ultime decisioni degli organi giurisdizionali della Corte (sentenze, ordinanze e conclusioni), dal menu possono essere selezionate altre tre rubriche:

- "comunicati stampa" che consente la visualizzazione degli ultimi dieci comunicati ufficiali pubblicati dall'organo;

- "calendario giudiziario" che fornisce una panoramica delle udienze di discussione, delle letture delle conclusioni e delle pronunce delle sentenze in programma per le cinque settimane a seguire;

- e, infine, "ricerca", che permette di navigare con facilità all'interno del sito e di trovare rapidamente il provvedimento cercato tramite numero di ruolo, nome delle parti, data e modalità testo completo.

Puoi scaricare CVRIA qui:

- Goole Play: https://play.google.com/store/apps/details?id=eu.europa.publications.cjeu

- Apple: https://itunes.apple.com/us/app/cvria/id1099088434?mt=8

(19/05/2016 - Marina Crisafi)
In evidenza oggi:
» Addio divorzio breve, arriva la mediazione
» Bestemmia: multa solo per chi offende Dio
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Processo civile telematico: le novità in vigore da oggi
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss