La piattaforma mette a disposizione degli utenti ma anche di avvocati e commercialisti una chat dove porre quesiti e dialogare con un esperto
Donna davanti a una lavagna con sopra scritti dei punti interrogativi

di Valeria Zeppilli - E' diventato sempre più difficile per i cittadini districarsi tra le maglie di leggi in continua trasformazione o muoversi all'interno della complessa normativa fiscale. 

Esistono svariati servizi di consulenza legale nel web, ma talvolta si può avere bisogno di risolvere un dubbio legale o fiscale e porre domande per le quali i consueti canali di consulenza potrebbero risultare eccessivamente onerosi. 

Allora perché richiedere una consulenza legale quando può bastare un dialogo di pochi minuti (via chat o via telefono) con un esperto? 

L'ideatore della piattaforma è Stefano Trevisani che ha deciso di coinvolgere un team di professionisti disponibili e motivati. Insieme hanno messo a punto Elementarewatson.it uno strumento online dove è possibile aprire una chat o entrare in contatto telefonico con un avvocato o un commercialista. 

I costi?
Sono indipendenti dalla durata. La chat ha un costo fisso di € 6,99 mentre la telefonata ha un costo fisso di € 5,99. 

Elementarewatson.it risponde 7 giorni su 7 a dubbi legali o fiscali entro 60 minuti mettendo a disposizione un team di commercialisti e avvocati, pronti a rispondere a ogni tipo di domanda utilizzando un linguaggio semplice e alla portata di tutti.

I professionisti sono sempre online, con la conseguenza che per servirsi del sistema non è necessario prendere appuntamento. 

Insomma un servizio innovativo dai costi contenuti. 

Elementarewatson.it garantisce il segreto professionale sull'oggetto delle domande e la totale riservatezza e sicurezza del meccanismo

Da provare! 

Valeria Zeppilli
Avv. Valeria Zeppilli (profilo e articoli)
Consulenza Legale
E-mail: valeria.zeppilli@gmail.com
Avvocato e dottore di ricerca in Scienze giuridiche, dal 2015 fa parte della redazione di Studio Cataldi -- Il diritto quotidiano. Collabora con la cattedra di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto delle relazioni industriali dell'Università 'G. D'Annunzio' di Chieti - Pescara.
Condividi
Feedback

In evidenza oggi: