Sei in: Home » Articoli

Governo: presentato piano straordinario per digitalizzazione uffici giudiziari.

Secondo quanto rende noto il Governo, è stato presentato il 14 marzo scorso a Palazzo Chigi il piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia. Il Ministro Alfano e Brunetta fanno sapere che il piano straordinario sarà operativo attraverso la realizzazione di tre distinte fasi (fase 1, ottobre 2011; fase 2, aprile 2012 e fase 3, ottobre 2012), in 18 mesi e si riferisce a tre interventi principali: digitalizzazione degli atti, all'invio di notifiche on-line e ai pagamenti on-line. Il piano si rivolgerà a quasi cinquecento uffici giudiziari penali e civili.
Il governo da inoltre sapere che il sistema è stato attivato in via sperimentale in otto Tribunali (Napoli, Genova, Modena, Rimini, Milano, Bologna, Verona e Padova) e si avvierà in altri quattro tribunali (Reggio Emilia, Bari, Palermo e Roma). Per ulteriori informazioni si può contattare il Numero Verde 800.254.009, attivato in collaborazione con FormezPA o scrivere all'indirizzo: giustizia.digitale@governo.it.
(04/04/2011 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Legge Gelli-Bianco: un quadro di sintesi della riforma della responsabilità medica
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Equo compenso avvocati: quali sono le clausole vessatorieEquo compenso avvocati: quali sono le clausole vessatorie
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF