Sei in: Home » Articoli

Procura alle liti rilasciata su foglio separato

Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione, con sentenza n. 13666/02, hanno stabilito che il requisito della materiale congiunzione tra il foglio separato su cui è stata rilasciata la procura e l'atto cui essa accede ?non si sostanzia nella necessità di una cucitura meccanica, ma ha riguardo ad un contesto di elementi che consentano, alla stregua del prudente apprezzamento di fatti e circostanze, di conseguire una ragionevole certezza in ordine alla provenienza dalla parte del potere di rappresentanza ed alla riferibilità della procura stessa al giudizio di cui trattasi?. Di conseguenza, proseguono i Giudici della Corte, la procura a resistere al ricorso per cassazione rilasciata su foglio separato, se depositata in udienza contestualmente alla copia del ricorso notificato ad opera dello stesso difensore che intenda partecipare alla discussione, è valida ai fini della costituzione del resistente in giudizio e all?abilitazione del difensore a partecipare alla discussione.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(25/10/2002 - Marina Demaria)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF